Noi insistiamo con l’italianità. Fatto in Italia ha un grande significato. Non è patriottismo, non è campanilismo. Per noi è la tutela della qualità e delle caratteristiche dei nostri prodotti.  È una storia che da più di mezzo secolo vede la nostra famiglia e la nostra azienda lavorare nel territorio secondo principi, gusti, esperienze, tradizioni made in Italy.

Abbiamo sempre ribadito che difendere le tradizioni e le produzioni del nostro Paese ha un’enorme importanza economica e culturale. Dobbiamo però anche pensare alla rilevanza che ha per la salute, per il piacere del gusto, per l’occupazione e il tessuto di conoscenze e competenze.

Fatto in Italia è cuore, mani, testa. Un bagaglio di cui essere fieri, un patrimonio che il mondo apprezza. Gli standard alimentari del nostro Paese sono alti, talvolta altissimi. Mantenerli è indispensabile e strategico. Ciò che è genuino, l’abbiamo scritto spesso, conserva una preziosa memoria di bontà autentica che dobbiamo preservare.

Carne italiana, salumi italiani, ricette italiane. Dalla campagna all’allevamento al salumificio.

In questi giorni di festa, tutte le volte che pensiamo a una tavola imbandita di compagnia e prelibatezze, quando pensiamo ad offrire il meglio alla nostra Clientela, fatto in Italia è ciò che di meglio ci viene in mente…insieme alla PASSIONE, quella che non ci abbandona mai, quella che ci guida, quella che mettiamo in tutto.

Gianluca