Prosciutto crudo italiano

Ci sono prodotti del made in Italy che davvero tutto il mondo conosce. Ci sono bocconi che tutti apprezzano e amano. Ci sono colori e profumi che diventano inconfondibili agli occhi.

Sono prodotti che raccontano una storia. Come il PROSCIUTTO CRUDO, che è un salume tipico italiano ottenuto dalla coscia di suino. Ha una storia illustre che affonda le radici nella civiltà etrusca e che esplode con l’antica Roma.

Ma dobbiamo al greco Ippocrate una grande lezione:

“lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”.

Per questo ci piace ricordare anche i valori nutrizionali, oltre ai sapori. Perché la tavola è piacere ma anche salute.

Deve poi il suo gusto alla qualità della carne e alla speciale lavorazione. Noi di Valsesia con il rigoroso rispetto del Disciplinare di riferimento produciamo il Crudo di Parma che compie la sua stagionatura nella zona di Langhirano.

Insistiamo con questo principi perché sono i valori della nostra cultura ma anche i grandi appuntamenti con il benessere. Questo made in Italy infatti è da sempre anche il grande patrimonio cui restare grati e fedeli.

Come accompagnare degnamente una fettina di pregiato prosciutto crudo italiano? Magari semplicemente con pane casereccio e vino. Oppure, in questa stagione, con un abbinamento sfizioso: quello con i fichi.

Se è anche comune e diffusa la combinazione con il melone, è altrettanto interessante gustare il crudo con la mela o la pera, anche insieme a un tagliere di formaggi scelti.

Il viaggio nelle prelibatezze è un modo goloso di conoscere e conservare lo spirito dei luoghi e della loro memoria.

Gianluca