Braciole Valsesia

Le braciole di maiale sono un taglio di carne magra. Corrispondono ad una fetta del carré, ovvero la parte collocata al centro della lombata (tra il capocollo ed il nodino).

Sono molto interessanti dal punto di vista nutrizionale perché danno un notevole apporto proteico, contengono buone quantità di potassio e ferro, danno ottime vitamine come la tiamina (vit. B1), la riboflavina (vit. B2) e la niacina (vit. PP).

Si tratta di una carne diffusa e molto apprezzata a tavola perché è gustosa e versatile. Le preparazioni a base di braciole in cucina sono in effetti moltissime. Comunemente viene ricordata la versione grigliata ma le ricette possibili sono tante.

Si possono preparare in padella, al forno, in tegame.

Voi come le gradite?

Magari in padella insaporite da aglio e rosmarino oppure con birra e spezie oppure impanate?

Possono essere marinate e fritte. Ma possono anche essere massaggiate con sale e pepe e poi brasate con una sfumatura di vino bianco. Sono squisite anche al forno con le patate oppure in umido cotte con pomodoro e maggiorana.

Secondo le tradizioni o le idee innovative della cucina più moderna, è davvero facile servire braciole per tutti i gusti e questo le rende uno dei tagli più richiesti e più comodi nella lista della spesa.

Scegliete naturalmente sempre braciole di maiale made in Italy…o meglio made in Sillavengo!

Gianluca