Il piacere della coppa

Azienda Agricola Valsesia > Blog > Prodotti > Il piacere della coppa

Ognuno ha i suoi gusti ma il piacere della coppa è quasi trasversale no?

Siamo tutti esigenti perché viviamo in un Paese di grandi tradizioni gastronomiche, con molti prodotti tipici e una vera dedizione per la tavola.

Noi di Valsesia però abbiamo appunto l’asso nella manica: la qualità genuina.

Quando le scelte sono rigorose, dai campi e dall’allevamento, arrivano intatte alla tavola. La bontà è un valore, un nostro valore!

Coltivare, allevare e trasformare significa avere il controllo della filiera, significa restare fedeli al desiderio di soddisfare le alte aspettative!

Se parliamo di coppa, come di moltissime altre prelibatezze, le diversità da zona a zona sono date poi dagli aromi di tradizione, dai luoghi e dai tempi di stagionatura.

Come si fa la coppa?

Si prepara utilizzando i muscoli del collo, con un processo produttivo per molti aspetti simile a quello del prosciutto crudo. La carne passa innanzi tutto dalla salagione e dal ‘massaggio’. Solo dopo si procede a insaccatura, asciugatura e stagionatura in appositi locali a temperatura e umidità controllate.

La nostra coppa viene stagionata a Piacenza in zona tipica stabilita dal Consorzio di tutela.

Il caratteristico sapore si affina con la maturazione.

Quando è pronta si presenta di consistenza soda e compatta, di un bel colore rosso striato di bianco rosato. Il profumo? Dolce e intenso! Una nutriente e saporita delicatezza.

Un consiglio? Tagliarla a coltello e accompagnarla a pane casareccio.

Gianluca